Studio Tecnico

The Company. Our core Values. Our Beliefs.

We got the tools

Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibu.

Certified Experience

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit.  Cum sociis natoque penatibu.

Competitive Pricing

Consectetuer adipiscing elit. Aenean com eget dolor. Aenean massa. Cum sociis.

Lifetime Guarantee

Consectetuer adipiscing elit. Aenean com eget dolor. Aenean massa. Cum sociis.

50 Years Experience

Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibu.

Great Support

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit.  Cum sociis natoque penatibu.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus.

Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequat massa quis enim.

Lorem & Ipsum

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa.

Aliquam lorem ante

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa.

Sapibus in, viverra quis

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus.

Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequat massa quis enim.

Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequat massa quis enim.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus.

BARLETTA ING. GIANNI
Studio: Viale Giulio Cesare,354 – 28100 NOVARA NO
tel. +39-335-292432

CURRICULUM VITAE

Novembre 2020

DATI PERSONALI

Cognome: Barletta
Nome: Gianni
Nazionalità: Italiana
Luogo e data di nascita Chivasso (TO) il 6/2/1958

STUDI COMPIUTI
Laurea: Ingegneria Elettrotecnica
Presso: Politecnico di Torino
Anno 1984

Diploma: Maturità scientifica
Presso: Liceo scientifico “Antonelli” Novara
Anno: 1977

FORMAZIONE SPECIALISTICA
Agosto 1992: corso intensivo di lingua tedesca presso “Humboldt Institut” – Ratzenried
Agosto 1985: corso intensivo di lingua inglese presso la”Brighton and Hove School of English” – Brighton
Linguaggi di programmazione: Basic, Fortran, Pascal
Sistemi operativi: WINDOWS,VMS, DOS, UNIX
Sistemi operativi per PLC: SIEMENS TIA PORTAL (STEP 7) SCHNEIDER SOMACHINE (CODESYS)
Software generici OFFICE,ADOBE, ETC.Software tecnici AUTOCAD,AMPERE,EPLUS,SOLERGO,SIGMA (PER PROGETTAZIONE ELETTRICA)

ISCRIZIONE AD ORDINI PROFESSIONALI

Iscrizione all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Novara al n° 1031

Iscrizione all’Ordine degli Ingegneri ed Architetti del Canton Ticino (CH) ( O.T.I.A.) al n° 9181 www.otia.ch ( fino al 31-12-2017)
Abilitazione Ministero dell’Interno per la Certificazione Antincendio
Membro ANIPLA (Associazione Italiana Per l’Automazione industriale)
Membro SIRI (Società Italiana di Robotica Industriale)
 Iscrizione alla Banca dati Esperti del Dipartimento per la cooperazione allo sviluppo –
 Ministero degli Affari Esteri – ed abilitazione per programmi di insegnamento universitario nei paesi in via di sviluppo

L’Automazione nell’Industria Farmaceutica” Università di Perugia
Simposio Nazionale ANIPLA 1994
Rich Mac Magazine marzo/aprile 1995

Il presente curriculum vitae si divide in due fasi distinte:
la prima fase relativa ai lavori in qualità di dipendente presso primarie società di ingegneria tra gli anni 1984-2004
la seconda fase relativa ai lavori svolti in qualità di libero professionista con proprio studio di progettazione dall’anno 2004 ad oggi

1^ Fase lavori in qualità di dipendente
MANSIONI PREGRESSE

Periodo 2001-2004

Luogo: Corsico (MI)
Oggetto: Businness Developer nel settore Energie Rinnovabili presso la società di ingegneria Foster Wheeler Italiana S.p.a.

Periodo: 1996 – 2001
Luogo: Novara Carica Pubblica
Oggetto: Presidente del Consiglio di Amministrazione del Consorzio Smaltimento Rifiuti Solidi Urbani del Basso Novarese (Csrsu) Ente Economico Imprenditoriale a capitale pubblico avente come azionisti i 37 comuni del basso novarese

Periodo: 1992 – 2001
Luogo: Corsico (MI)
Oggetto: Responsabile Settore Automazione presso la società di ingegneria Foster Wheeler Italiana S.p.a.

Periodo: 1989-1992
Luogo: Boffalora (MI)
Oggetto: Project Manager con responsabilità tecniche di impianti di automazione industriale presso la Gavazzi Systems S.p.A.

Periodo: 1989
Luogo: BUDAPEST
Oggetto: Membro del Consiglio di Amministrazione di joint-venture Italo-Ungherese per lo sviluppo della locale rete di telecomunicazioni

Periodo: 1987-1989
Luogo: U.R.S.S
Oggetto: Capo progetto per la Olivetti S.p.A. presso lo stabilimento Apom – Rybinsk – del Ministero sovietico della aviazione per la realizzazione di un sistema flessibile per la produzione di motori aerei

VEDI ELENCO DEI LAVORI EFFETTUATI DI PARTICOLARE INTERESSE RIPORTATO IN ALLEGATO ( I lavori eseguiti sono in ordine temporale decrescente ossia dal 2004 al 1984)

LAVORI ESEGUITI IN AMBITO INDUSTRIALE IN QUALITÀ DI PROGETTISTA O PROJECT MANAGER

Foster Wheeler Italiana S.p.A.

Mansione svolta: in qualità di Business Developer

REGIONE BASILICATA( ITALIA)
Attività di sviluppo di siti eolici nella Regione Basilicata.
REGIONE CAMPANIA( ITALIA)
Attività di sviluppo di siti eolici nella Regione Campania.
Pratiche autorizzative sito eolico di Vallesaccarda 30 mW

REGIONE LOMBARDIA( ITALIA)
Pratiche autorizzative, valutazione di impatto Ambientale per il raddoppio della capacità del termodistruttore di Parona Lomellina (PV)

Foster Wheeler Italiana S.p.A.
Mansione svolta: in qualità di CIM ( Computer Integrated Manufactoring) & Automation Coordinator, responsabile della definizione dell’architettura del sistema, della scelta dei sub-fornitori, delle performance tecniche, dei tempi di realizzazione, con personale diretto ed indiretto coordinato, variabile a secondo dei lavori, tra 3 e 30 persone circa
Principali lavori:

DOMPE’ FARMACEUTICI L’AQUILA ( ITALIA)
Nuovo insediamento e laboratori di ricerca.
Il nuovo insediamento produttivo e’ costituito principalmente dai laboratori di ricerca che impiegano circa 100 dei 150 dipendenti.
Numero personale diretto ed indiretto coordinato durante i lavori: 20.
Mansione svolta: in qualità di CIM & Automation Coordinator, responsabile della definizione dell’architettura del sistema, della scelta dei sub-fornitori, delle performance tecniche, dei tempi di realizzazione.
SANDOZ TAVAZZANO (MI)
Il sistema progettato gestisce in modo completamente automatizzato tutto il Material Handling dello stabilimento.
Gli item principali sono :
30 PLC con i relativi quadri
2 Server Risk
10 Work-Station
10 carrelli AGV
Magazzino automatico con Transloelevatori
Stazioni di Picking
Pacchetto di gestione della produzione FLOWSTREAM
Installazione e Start-up del Sistema
Numero di personale diretto ed indiretto coordinato durante i lavori: 40.
Mansione svolta: in qualità di CIM & Automation Coordinator, responsabile della definizione dell’architettura del sistema, della scelta dei sub-fornitori, delle performance tecniche , dei tempi di realizzazione.
ELI-LLLY SESTO FIORENTINO
Il sistema progettato gestisce l’ acquisizione dati di processo.
Gli item principali sono:
22 PLC con i relativi quadri
3 carrelli AGV
Interfacciamento con il Sistema di Gestione della Produzione
Installazione e Start-up del Sistema
Numero di personale diretto ed indiretto coordinato durante i lavori : 10.
Mansione svolta: in qualità di CIM & Automation Coordinator, responsabile della definizione dell’architettura del sistema, della scelta dei sub-fornitori, delle performance tecniche , dei tempi di realizzazione
LABORATORIES SERONO VEVEY- SVIZZERA
Il sistema è finalizzato alla gestione della produzione.
Gli item principali sono :
55 PLC Siemens collegati in rete H1
720 unità remote Festo
22 Workstation collegate in Ethernet
4 Server Risk
Quadri elettrici per Hazardous Area
Pacchetto Scada di Monitoraggio
Pacchetto Gestione Produzione
Installazione elettrico-strumentale
Installazione e Start-up del Sistema
Validazione a norme FDA
Numero di personale diretto ed indiretto ad oggi coordinato durante i lavori: 10.
Mansione svolta: in qualità di CIM & Automation Coordinator, responsabile della definizione dell’architettura del sistema, della scelta dei sub-fornitori, delle performance tecniche, dei tempi di realizzazione.
RAFFINERIA SARPOM – TRECATE
Il sistema gestisce la messa in sicurezza dell’impianto di desulforizzazione
Gli item principali sono :
Quadri elettrici per Hazardous Area
PLC Triconex a tripla Cpu.
Installazione elettrico-strumentale
Installazione e Start-up del Sistema
Numero di personale diretto ed indiretto coordinato durante i lavori: 5.
Mansione svolta: in qualità di CIM & Automation Coordinator, responsabile della definizione dell’architettura del sistema, della scelta dei sub-fornitori, delle performance tecniche, dei tempi di realizzazione.
RAFFINERIA FINA – ANVERSA (BELGIO)
Il sistema gestisce la messa in sicurezza dei compressori
Gli item principali sono :
Quadri elettrici per Hazardous area
PLC Hima a doppia Cpu
PLC Pepper and Fuchs a doppia Cpu.
Installazione elettrico-strumentale
Installazione e Start-up del Sistema
Numero di personale diretto ed indiretto coordinato durante i lavori: 7.
Mansione svolta: in qualità di CIM & Automation Coordinator, responsabile della definizione dell’architettura del sistema, della scelta dei sub-fornitori, delle performance tecniche, dei tempi di realizzazione.
ISAB PRIOLO (SR)
Il sistema, è finalizzato a gestire l’acquisizione dati di alto livello dell’impianto di cogenerazione utilizzante i residui di raffinazione.
Tramite tale sistema è possibile stabilire politiche di ottimizzazione delle performance di rendimento dell’impianto stesso.
I principali item sono :
Rete di Stabilimento in fibra ottica
Real Time Data Base su server Unix
5 Workstation per analisi dati
Interfacciamento a sistema DCS e Stacco Carichi Elettrici
Installazione e Start-up del Sistema
Numero di personale diretto ed indiretto ad oggi coordinato durante i lavori: 8.
Mansione svolta: in qualità di CIM & Automation Coordinator, responsabile della definizione dell’architettura del sistema, della scelta dei sub-fornitori, delle performance tecniche, dei tempi di realizzazione.
CONSORZIO MERLONI – COMUNANZA (MC)
Il sistema gestisce la messa in sicurezza degli impianti ausiliari alle turbine e compressori.
Principali item del sistema :
Quadri elettrici per Hazardous area
PLC Triconex a tripla Cpu
Installazione elettrico-strumentale
Installazione e start-up del sistema
Numero di personale diretto ed indiretto coordinato durante i lavori: 4
CONSORZIO MERLONI – TOTAL -TEVEROLA (CE)
Il sistema gestisce la messa in sicurezza degli impianti FWI ausiliari alle turbine e compressori.
Gli item principali sono :
Quadri elettrici per Hazardous Area
PLC Triconex a tripla Cpu
Installazione elettrico-strumentale
installazione e Start-up del Sistema
Numero di personale diretto ed indiretto coordinato durante i lavori: 4.
Mansione svolta: in qualità di CIM & Automation Coordinator, responsabile della definizione dell’architettura del sistema, della scelta dei sub-fornitori, delle performance tecniche, dei tempi di realizzazione.

Carlo Gavazzi Sistemi S.p.A.
Principali lavori
Mansione svolta: Project Manager con responsabilità tecniche

DE LONGHI – TREVISO
Il sistema gestisce l’intero sistema logistico di magazzino dello stabilimento De Longhi di Mignagola di Calderara (TV).
Il sistema di magazzino, completamente automatizzato, provvede al carico degli automezzi per la spedizione prodotti finiti tramite richiesta ordine di scarico.
Gli item principali sono :
Sistema di Convogliatori e Testate di Magazzino
Baie di ingresso- uscita
Scaffalature ( circa 15.000 posti pallet )
Carrelli Trilaterali e Carrelli Commissionatori per Picking
5 PLC Siemens con unità di I/O remote
Quadri elettrici
Vax in configurazione Dual-Host con relativi Terminali
Installazione elettrico-strumentale (ft, fc, controlli sagoma)
Terminali Radio
Installazione e Start-up del Sistema
Numero di personale diretto ed indiretto coordinato durante i lavori : 30.
Mansione svolta: in qualità di Project Manager, responsabile delle performance tecniche, dei tempi di realizzazione, del risultato economico.

UNICEM CEMENTERIE DI VERNASCA (PC)
Il sistema gestisce l’intera automazione ed acquisizione dati della nuova Cementeria Unicem di Vernasca
Gli item principali sono:
15 Plc Siemens in rete H1 dedicati ciascuno ai principali servizi:
Movimentazione materie prime / Molino / Forno / Clincker etc.
10 Work-Station collegate in rete Token -Ring
Pacchetto di visualizzazione dati, report, sinottici e allarmi di processo
Quadri elettrici
Installazione elettrico-strumentale
Gestione strumentazione particolare es. Analizzatori Fiamma
Installazione e Start-up del Sistema
Numero di personale diretto ed indiretto coordinato durante i lavori: 3.
Mansione svolta: in qualità di Project Manager, responsabile delle performance tecniche, dei tempi di realizzazione, del risultato economico.
ARTEMIDE S.P.A. – PREGNANA (MI)
Il sistema gestisce l’intero sistema logistico di magazzino del centro di distribuzione Artemide di Pregnana.
Il sistema di magazzino, completamente automatizzato, provvede al carico degli automezzi per la spedizione prodotti finiti tramite richiesta ordine di scarico.
Gli item principali sono :
Sistema di Convogliatori e Testate di Magazzino
Baie di ingresso- uscita
Scaffalature ( circa 7.000 posti pallet )
Carrelli Trilaterali e Carrelli Commissionatori per Picking
5 PLC Siemens con unità di I/O remote
Quadri elettrici
Sistema Unix con relativi Terminali
Installazione elettrico-strumentale ( ft, fc, controlli sagoma )
Terminali Radio
Installazione e Start-up del Sistema.
Numero di personale diretto ed indiretto coordinato durante i lavori: 15.
Mansione svolta: in qualità di Project Manager, responsabile delle performance tecniche, dei tempi di realizzazione, del risultato economico.
CARTIERE MILIANI – FABRIANO (MC)
Il sistema progettato gestisce l’intero sistema di Material Handling dello stabilimento.
Gli item principali sono :
Sistema di Convogliatori e Testate di Magazzino
Baie di ingresso- uscita
Scaffalature ( circa 10.000 posti pallet )
Carrelli Trilaterali e Carrelli Commissionatori per Picking
20 PLC con i relativi quadri
Vax in configurazione Fault-Tollerant
10 Work-Station
30 carrelli AGV
Installazione e Start-up del Sistema
Numero di personale diretto ed indiretto coordinato durante i lavori: 30.
Mansione svolta: in qualità di Project Manager, responsabile delle performance tecniche, dei tempi di realizzazione, del risultato economico.

Olivetti Controllo Numerico S.p.A
Mansione svolta: Project Leader

APOM -RYBINSK – U.R.S.S.
Il sistema progettato ed installato è un FMS ( sistema flessibile di produzione ) atto a gestire in modo completamente automatizzato la produzione di parti per motori aerei.
L’intervento umano è limitato alla generazione del piano di produzione all’attrezzaggio dei pezzi ed agli interventi manutentivi.
Gli item principali sono :
10 M.C. Centri di Lavoro a Controllo Numerico
1 Magazzino Automatico con Transloelevatori
1 Macchina di Misura a Controllo Numerico
1 Tool-Room per rigenerazione utensili
1 Lavatrice Industriale
3 Carrelli AGV
PLC e quadri elettrici
Computer Room con Vax in back-up
Installazione e Start-up del Sistema
Numero di personale diretto ed indiretto coordinato durante i lavori : 30.
Mansione svolta: project leader con responsabilità tecnica sull’impianto comprensiva delle parti meccaniche.

ATTUALE ATTIVITA’ DAL 2004
LIBERO PROFESSIONISTA
INTERVENTI DI PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI
LAVORI PRIVATI

NUOVA PALAZZINA INAIL/INPS DEL VCO- GRAVELLONA TOCE
Committente: Edicasa S.r.l. (General Contractor)
Progetto impianto elettrico Reparto di Radiologia e Direzione Lavori.

PROGETTO IMPIANTO ELETTRICO E RELATIVA CLASSIFICAZIONE DELLE AREE CON PERICOLO DI ESPLOSIONE PROGETTO IMPIANTO PROTEZIONE DALLE SCARICHE ATMOSFERICHE
Progetto impianto di rilevazione incendio
Progetto impianto termico
Valutazione grandi rischi (Direttiva Seveso bis)
Committente: KEMI S.r.l. in San Pietro Mosezzo (NO), industria chimica solventi e distaccanti

PROGETTO ANTINCENDIO CAPANNONE INDUSTRIALE
Committente: Scamer S.r.l.
Redazione progetto prevenzione incendi.

REDAZIONE PROGETTI AFFERENTI ALLA REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI RIPROCESSAMENTO PE EX ART. 33 D.LGS. 22/97 PRESSO INDUSTRIA LAVORAZIONE MATERIE PLASTICHE SITA IN BORGOLAVEZZARO (NO)
Committente: Pantoplastic S.r.l.
Progetto impianto aeraulico.
Adeguamento progetto impianto elettrico.
Progettazione impianto di trattamento acque reflue ed adeguamento impianto fognario.
Valutazione del rischio dovuto alle scariche atmosferiche ai sensi della norma CEI 81-4 comprendente parte esistente e nuove realizzazioni.
Progetto dell’impianto protezione scariche atmosferiche ai sensi della norma CEI 81-1.
Aggiornamento del progetto di prevenzione incendi comprendente le nuove realizzazioni.
Compatibilità energetica ai sensi della L. 10/91 delle nuove realizzazioni e verifica dell’esistente al fine della realizzazione del punto seguente.
Progetto dell’impianto termico.
Progettazione impianto di evacuazione fumi.

REDAZIONE PROGETTI AFFERENTI ALLA REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI TRATTAMENTO RIFIUTI AI SENSI DEGLI ARTT. 27 E 28 D.LGS. 22/97 PER TRATTAMENTO PET
Committente: Pantoplastic S.r.l.
Variazione progetto prevenzione incendi.
Progetto impianti di rilevazione fumi nelle aree con rischio incendio
Adeguamento del progetto impianto elettrico.
Adeguamento progetto impianto di evacuazione fumi.

COMMITTENTE: SURGEL COMPANY S.R.L. MAGAZZINAGGIO, TRASPORTO E COMMERCIO DI PRODOTTI ALIMENTARI SURGELATI.
Redazione progetto prevenzione incendi e stesura pratiche per ottenimento Certificato Prevenzione Incendi.
Redazione Denuncia di Inizio Attività (DIA) compreso la presentazione progetto per la realizzazione del riempimento del retro capannone per il livellamento all’attuale altezza della strada, direzione lavoro delle opere.
Redazione del progetto dell’impianto elettrico ai sensi della Legge 46/90 e verifica necessità impianto protezione dalle scariche atmosferiche.

PROGETTAZIONE AMPLIAMENTO FABBRICATO INDUSTRIALE SITO IN SIZZANO (NO)
Committente: Borgoservice S.r.l.
Calcolo del fabbisogno termico e verifica della Legge 10/91.
Progettazione dell’impianto termico e della rete gas relativa alla parte in ampliamento; verifica della compatibilità con la rete gas esistente al fine di verificare la possibilità di evitare lo stacco di una ulteriore dorsale.
Progetto impianto elettrico dell’ampliamento e della linea di alimentazione proveniente dal quadro generale.
Progetto prevenzione incendi relativa alla parte in ampliamento, calcolo della rete idranti relativa, verifica della adeguatezza della riserva idrica esistente agli usi futuri.
Redazione pratiche ex Art. 48 L.R. 56/77 e Art. 48 D.P.R. 303/56.
Progettazione impianto di evacuazione fumi per cappe di saldatura.

DISCARICA DI GHEMME
Committente: Daneco s.p.a.
Lavori di ripristino piazzale accettazione rifiuti con spostamento pesa e costruzione di nuovi edifici; lavori di chiusura argini di contenimento rifiuti (capping).
Coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione (in collaborazione con Giorgio Borré e Piero Scandaluzzi ingegneri).

IMPIANTO DI STOCCAGGIO RIFIUTI PERICOLOSI E NON PERICOLOSI SITO IN CAMERI (NO)
Committente: La Batteria S.n.c.
Progettazione del nuovo capannone per stoccaggio rifiuti pericolosi comprensivo di progetto di prevenzione incendi necessario per la richiesta del CPI, progettazione impianto elettrico, progettazione impianto fognario e disperdente, studio della impermeabilizzazione di piazzali e platee, progettazione locali di guardiania, studio del lay-out interno di entrambi capannoni.

NUOVO DIPARTIMENTO DI PATOLOGIA CLINICA E DI AMBULATORI SPECIALISTICI SITO NEL P.O. DI BORGOMANERO (NO) – ASL 13.
Committente: CR IMPIANTI S.p.a.
Valutazione compatibilità energetica ai sensi della Legge 10/91.
Progetto definitivo ed esecutivo per la realizzazione di impianti termofluidomeccanici, igienico sanitari, antincendio, servizi tecnici ed accessori. Direzione Lavori

REDAZIONE PROGETTO DI PREVENZIONE INCENDI PER ATTIVITÀ INDUSTRIALE SITA IN SAN MAURIZIO D’OPAGLIO (NO)
Committente: Metalli stampati Cavaletto S.r.l.
Stesura pratica e progetto per rilascio di Certificato Prevenzione Incendi, Direzione Lavori, e collaudo impianto.

AMPLIAMENTO ATTIVITÀ PRODUTTIVA SITA IN VARALLO POMBIA (NO)
Committente: NU.TE.CO
Progetto impianto elettrico.
Progetto dell’impianto termico e della rete gas
Calcolo del fabbisogno termico e stesura della relazione di “Compatibilità energetica” ex L. 10/91
Progetto di prevenzione incendi
Richiesta di parere di compatibilità ambientale ex art. 48 L.R. 56/77 e Comunicazione ex art. 48 D.P.R. 303/56
Progetto dell’impianto di aspirazione ed emissione fumi.

REDAZIONE PROGETTO PREVENZIONE INCENDI E STESURA PRATICHE PER OTTENIMENTO CERTIFICATO PREVENZIONE INCENDI.
Committente: Penny Market Italia
Redazione progetto di prevenzione incendi e pratiche relative del Certificato Prevenzione Incendi per il punto vendita di Romagnano Sesia, stesura pratiche per rinnovo CPI per i punti vendita di Biella, Chivasso, Omegna, San Maurizio Canavese, Vercelli, Mortara, Avigliana, Verbania, Alessandria, Novi Ligure, Cernusco sul Naviglio.

AUTORIZZAZIONI ALLO STOCCAGGIO E TRATTAMENTO RIFIUTI EX. ART. 208 E ART. 214 DEL D.LGS. 152/2006, PRESSO SITO IN GALLIATE (NO)
Committente: Aligal S.r.l.
Redazione del progetto di prevenzione incendi
Progetto impianti di rilevazione fumi nelle aree con rischio incendio.
Progetto impianto elettrico.
Progetto dell’impianto di aspirazione ed emissione fumi.

PROGETTO IMPIANTO FOTOVOLTAICO “IL SOLE A OLEGGIO” 1MWp.
Committente: DANECO RENEWABLES

Progettazione cabina MT/BT
Tenuta dei rapporti con ENEL per la linea elettrica a media tensione.

IMPIANTO IDROELETTRICO SULLA ROGGIA BIRAGA “SALTO MARANGANA”; SAN PIETRO MOSEZZO.
Committente: Associazione Irrigazione Est Sesia
Rilievi, progettazione definitiva.

IMPIANTO IDROELETTRICO SUL DIRAMATORE QUINTINO SELLA; SALTO DI OLENGO.
Committente: Hydropower S.r.l.
Relazione Tecnica particolareggiata; corografia; planimetria dello stato di fatto e di progetto; profilo idraulico del canale derivatore; profilo idraulico dello scaricatore; sezioni tipo del canale derivatore e scaricatore; particolari costruttivi delle opere idrauliche progettate. Progettazione elettrodotto. Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

IMPIANTO IDROELETTRICO AD ACQUA FLUENTE SUL DIRAMATORE MORTARA; SALTO DI PARONA.
Committente: H2O Energia
Relazione Tecnica particolareggiata; corografia; planimetria dello stato di fatto e di progetto; profilo idraulico del canale derivatore; profilo idraulico dello scaricatore; sezioni tipo del canale derivatore e scaricatore; particolari costruttivi delle opere idrauliche progettate; direzione lavori, coordinamento della sicurezza. Progettazione elettrodotto.
Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

CAMPIGLIA CERVO (BI)
Committente: Hydropower S.r.l.
Due Diligence finalizzata alla verifica tecnica relativamente ad una proposta di sfruttamento idroelettrico del Torrente Cervo in località Campiglia Cervo (Biella, Piemonte) .
Progetto preliminare redatto da Studio Frosio.

IMPIANTO IDROELETTRICO SUL DIRAMATORE VIGEVANO “SALTO S.S. 11” IN COMUNE DI TRECATE (NO).
Committente: Frendy Energy S.p.a.
Rilievi, progettazione, direzione lavori (in collaborazione con STA Ingegneria), coordinamento della sicurezza.
Progettazione elettrodotto. Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

IMPIANTO IDROELETTRICO SUL DIRAMATORE VIGEVANO “SALTO TERMINI” IN COMUNE DI CERANO (NO).
Committente: Frendy Energy S.p.a.
Rilievi, progettazione, direzione lavori (in collaborazione con STA Ingegneria), coordinamento della sicurezza.
Progettazione elettrodotto. Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

IMPIANTO IDROELETTRICO SUL DIRAMATORE VIGEVANO “SALTO MARANZINO” IN COMUNE DI CERANO (NO).
Committente: Frendy Energy S.p.a.
Rilievi, progettazione, direzione lavori (in collaborazione con STA Ingegneria).
Progetto elettrodotto. Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

LIBYAN HOSPITAL IN SABRATHA (LIBIA)
Committente: MO MEDICAL OPPORTUNITIES SA
Progettazione architettonica preliminare ed esecutiva spazi interni, impianti elettrici, termofluidomeccanici, igienico sanitari, antincendio, rete gas medicali, rete scarichi e trattamento acque reflue.
(in collaborazione con Studio Berarducci Roma per la progettazione architettonica)

AZIENDA AGRICOLA IL CANELLO DI NASSA IDA IN BAGNOLO MELLA (BS)
Committente: SOGIMP S.r.l.
Progettazione definitiva, istruttoria autorizzativa, Direzione Lavori per impianto fotovoltaico fisso da 1 MWp da realizzarsi presso l’azienda agricola

“SOLE A CAMPIGLIA MARITTIMA” IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 3.636,3 KWP IN COMUNE DI CAMPIGLIA MARITTIMA (LI)
Committente: Sostenibilita’ energetica S.r.l.
Progettazione definitiva, istruttoria autorizzativa per impianto fotovoltaico fisso da 3.636,3 kWP da realizzarsi in comune di Campiglia Marittima (LI).
Progetto del sistema di connessione alla rete con schemi elettrici
Progetto elettrico del sistema
Relazione tecnica descrittiva con calcolo del campo elettromagnetico
Elaborati grafici (escluso render e parte civile)
Disciplinare descrittivo e prestazionale degli elementi tecnici
Analisi finanziaria

IMPIANTO IDROELETTRICO SUL DIRAMATORE VIGEVANO “SALTO PIGNONE” IN COMUNE DI CASSOLNOVO (PV).
Committente: Frendy Energy S.p.a.
Rilievi, progettazione, direzione lavori, (in collaborazione con STA Ingegneria), coordinamento della sicurezza.
Progetto elettrodotto. Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

IMPIANTO IDROELETTRICO SUL DIRAMATORE QUINTINO SELLA SALTO “POLVERIFICIO” IN COMUNE DI TERDOBBIATE (NO).
Committente: Idroblu S.r.l.
Rilievi, progettazione, direzione lavori (in collaborazione con STA Ingegneria) coordinamento della sicurezza.
Progetto elettrodotto. Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

IMPIANTO IDROELETTRICO SUL DIRAMATORE VIGEVANO “SALTO 1 PROLUNGAMENTO” IN COMUNE DI CASSOLNOVO (PV).
Committente: Frendy Energy S.p.a.
Rilievi, progettazione, direzione lavori, (in collaborazione con STA Ingegneria), coordinamento della sicurezza.
Progetto elettrodotto. Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

IMPIANTO IDROELETTRICO SUL SUB-DIRAMATORE PAVIA-GROPELLO “SALTO TRAVACCA DI VILLANOVA” IN COMUNE DI VILLANOVA D’ARDENGHI E ZERBOLO’ (PV).
Committente: Frendy Energy S.p.a.
Rilievi, progettazione, direzione lavori, (in collaborazione con STA Ingegneria), coordinamento della sicurezza. Progettazione elettrodotto.
Progetto elettrodotto. Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

IMPIANTO IDROELETTRICO SUL SUB-DIRAMATORE MORTARA “SALTO BRELLE” IN COMUNE DI GAMBOLÒ, FRAZIONE GARBANA (PV).
Committente: Frendy Energy S.p.a.
Rilievi, progettazione, direzione lavori, (in collaborazione con STA Ingegneria), coordinamento della sicurezza.
Progetto elettrodotto. Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

IMPIANTO IDROELETTRICO SUL SUB-DIRAMATORE MORTARA “SALTO VECCHIA STRADA GAMBOLÒ” IN COMUNE DI MORTARA (PV).
Committente: C.C.S. Blu S.r.l.
Rilievi, progettazione, direzione lavori, (in collaborazione con STA Ingegneria), coordinamento della sicurezza.
Progetto elettrodotto. Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

IMPIANTO IDROELETTRICO SUL SUB-DIRAMATORE MORTARA “SALTO BARZA” IN COMUNE DI MORTARA (PV).
Committente: Associazione Irrigazione Est Sesia
Rilievi, progettazione esecutiva , (in collaborazione con STA Ingegneria).
Progetto elettrodotto. Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

IMPIANTO IDROELETTRICO SUL SUB-DIRAMATORE MORTARA “SALTO CODABASSA” IN COMUNE DI MORTARA (PV).
Committente: Alfa Idro Srl
Rilievi, progettazione esecutiva , direzione lavori, (in collaborazione con STA Ingegneria), coordinamento della sicurezza.
Progetto elettrodotto. Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

IMPIANTO IDROELETTRICO SUL SUB-DIRAMATORE MORTARA “SALTO BOSCOLUNGO” IN COMUNE DI MORTARA (PV).
Committente: Associazione Irrigazione Est Sesia
Rilievi, progettazione esecutiva , (in collaborazione con STA Ingegneria).
Progetto elettrodotto. Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

REALIZZAZIONE DI UN NUOVO EDIFICIO ADIBITO A CENTRO GIOVANILE POLIVALENTE SITO IN VIA DELLA PACE IN COMUNE DI FONTANETO D’AGOGNA
Committente: Vedogiovane Soc. Coop. R.L.
Redazione progetto impianto elettrico e fotovoltaico, progetto di prevenzione incendi

IMPIANTO IDROELETTRICO SUL TORRENTE AGOGNA “CHIUSA DELLA CITTÀ” IN COMUNE DI NOVARA (NO).
COMMITTENTE: C.C.S. BLU S.R.L.
Rilievi, progettazione definitiva (in collaborazione con STA Ingegneria), progettazione esecutiva. Progettazione elettrodotto. Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

IMPIANTO IDROELETTRICO SUL TORRENTE AGOGNA “BRIDA DEI CAVALLETTI” IN COMUNE DI NOVARA (NO).
Committente: C.C.S. BLU S.r.l.
Rilievi, progettazione definitiva, progettazione esecutiva (in collaborazione con STA Ingegneria). Progettazione elettrodotto. Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

IMPIANTO IDROELETTRICO SUL TORRENTE AGOGNA “CHIUSA NICORVO” IN COMUNE DI BORGOLAVEZZARO (NO).
Committente: C.C.S. BLU S.r.l.
Rilievi, progettazione definitiva, progettazione esecutiva (in collaborazione con STA Ingegneria). Progettazione elettrodotto. Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

IMPIANTO MINIEOLICO IN COMUNE DI MESAGNE (BR).
Committente: GALILEO ENERGIA S.A.S.
Rilievi, progettazione definitiva, progettazione esecutiva .
Progettazione elettrodotto. Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

IMPIANTO MINIEOLICO IN COMUNE DI TRICARICO (MT).
Committente: GALILEO ENERGIA S.A.S.
Rilievi, progettazione definitiva, progettazione esecutiva .
Progettazione elettrodotto. Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

IMPIANTO MINIEOLICO IN COMUNE DI ARMENTO (PZ).
Committente: GALILEO ENERGIA S.A.S.
Rilievi, progettazione definitiva, progettazione esecutiva .
Progettazione elettrodotto. Progettazione elettrica e del sistema di automazione con gestione da remoto.

LAVORI PUBBLICI

SI PREMETTE PER COMPRENSIONE DI COLUI CHE LEGGE L’ATTUALE CURRICULUM VITAE CHE I LAVORI PUBBLICI DI SEGUITO ESPLICITATI SONO DOCUMENTABILI CON ATTESTAZIONE DEGLI STESSI ENTI.
INOLTRE SI CHIARISCE CHE LE DEFINIZIONI PROGETTO PRELIMINARE, PROGETTO DEFINITIVO, PROGETTO ESECUTIVO E DIREZIONE LAVORI FANNO RIFERIMENTO ALLA NORMATIVA ITALIANA VIGENTE SUL CODICE DEGLI APPALTI PUBBLICI.
IN PARTICOLARE LA FIGURA DEL DIRETTORE LAVORI NON SI LIMITA AD UNA MERA PRESTAZIONE TECNICA MA AD UNA FIGURA CON POTERI DI PUBBLICO UFFICIALE DA CUI DIPENDONO TUTTE LE CONTROVERSIE CON L’APPALTATORE IN RIFERIMENTO PRINCIPALMENTE ALLE RICHIESTE DI VARIANTI IN CORSO D’OPERA.
PERTANTO LA FIGURA DEL DIRETTORE LAVORI RAPPRESENTA PER LA LEGISLAZIONE ITALIANA, NEL SETTORE DEI LAVORI PUBBLICI, LA MASSIMA AUTORITÀ TECNICO AMMINISTRATIVA, NELLA CONOSCENZA DEL CODICE DEGLI APPALTI PUBBLICI, ATTA A DERIMERE SENZA CONDIZIONAMENTO ALCUNO, IN BASE ALLA NORMATIVA VIGENTE, QUALSIASI CONTROVERSIA POSSA IN SORGERE TRA STAZIONE APPALTANTE ED APPALTATORE.

OSPEDALE DI ARONA
Committente: ASL NO Novara
Perizia dello stato di conformità dell’impianto elettrico
Valutazione necessità di impianto protezione dalle scariche atmosferiche

OSPEDALE DI BORGOMANERO
Committente: ASL NO Novara
Perizia dello stato di conformità dell’impianto elettrico
Valutazione necessità di impianto protezione dalle scariche atmosferiche

OSPEDALE DI GALLIATE
Committente: ASL NO Novara
Perizia dello stato di conformità dell’impianto elettrico
Valutazione necessità di impianto protezione dalle scariche atmosferiche

POLIAMBULATORIO DI GHEMME
Committente: ASL NO Novara
Perizia dello stato di conformità dell’impianto elettrico
Valutazione necessità di impianto protezione dalle scariche atmosferiche

OSPEDALE DI BORGOMANERO
Committente: ASL NO Novara
Progetto cabina elettrica; livello di progettazione preliminare, definitiva, esecutiva e Direzione Lavori.

PROGETTO IMPIANTO ELETTRICO PRESSO LA SCUOLA ELEMENTARE F.ROGNONI
Committente: Comune di Sozzago
Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva e direzione lavori
Redazione progetto prevenzione incendi.

P.O. BORGOMANERO ASL 13 –REPARTO DI RADIOLOGIA, NUOVE SALE ECOGRAFICHE.
Committente: ASL NO Novara
Progetto municipale, livello di progettazione definitivo opere architettoniche ed impiantistiche.

P.O. VERBANIA ASL 14 – NUOVA RADIOTERAPIA
Committente: ASL VCO – VERBANO CUSIO OSSOLA PIEMONTE
Progettazione impianti elettrici, meccanici e gas medicali, direzione lavori.
Livello di progettazione definitiva ed esecutiva.

REPARTO DI RADIOLOGIA PRESSO P.O. BORGOMANERO
Committente: ASL NO Novara

Redazione di variante al Progetto di ristrutturazione redatto da Studio Altieri.
Studio di fattibilità.

P.O. BORGOMANERO ASL 13 – NUOVA RISONANZA MAGNETICA
PROGETTO PRELIMINARE PER APPALTO-CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA RISONANZA MAGNETICA NEL P.O. DI BORGOMANERO
Committente: CEIMA srl – VE-BA srl – CERIT srl
Progetto preliminare per appalto concorso delle opere impiantistiche.

REPARTO DI RADIOLOGIA PRESSO P.O. VERBANIA
Committente: ASL VCO VERBANO-CUSIO-OSSOLA PIEMONTE
Progetto di ristrutturazione sale radiologiche ed ecografiche.
Studio di fattibilità.

RIFACIMENTO DEGLI IMPIANTI DELLA PALAZZINA E DELLA CASERMA “CAVALLI” (IN COLLABORAZIONE CON GIORGIO BORRÉ E PIERO SCANDALUZZI INGEGNERI).
Committente: 6° Reggimento di manovra – reparto sanità.
Livello di progettazione preliminare, definitiva, esecutiva e direzione lavori, per il rifacimento dei quadri di distribuzione elettrica.

P.O. OLEGGIO ASL NO NOVARA – NUOVI POLIAMBULATORI
Committente: ASL NO NOVARA – Piemonte
PROGETTAZIONE IMPIANTI ELETTRICI, MECCANICI E GAS MEDICALI.
Livello di progettazione preliminare.

DISCARICA CONSORTILE DI MASSERANO (BI)
Committente: SEAB
Progettazione preliminare e definitiva impianto di produzione energia elettrica da fonte fotovoltaica.
Progettazione della cabina elettrica elevatrice e sistema di connessione.

DISCARICA CONSORTILE IN REGIONE NOSERE – DOMODOSSOLA
Committente: Valle Ossola S.p.a.
Progetto di chiusura e messa in sicurezza della discarica; livello di progettazione preliminare e definitivo.
Studio di impatto ambientale e redazione di piano di adeguamento D. Lgs 36/2003.

NUOVO OSPEDALE DI BIELLA “DEGLI INFERMI”
Committente: ASL BIELLA
Progettazione variante parziale e Direzione lavori operativa impianti elettrici e speciali. Importo totale dei lavori circa 180 milioni di euro di cui opere elettriche e speciali circa 35 milioni di euro.
Automazione della rete elettrica del nuovo ospedale tramite PLC ABB e sistema SCADA.

P.O. BORGOMANERO ASL NO – PROGETTO E.V.A.C. PER L’INTERO PRESIDIO OSPEDALIERO
PROGETTO PRELIMINARE, DEFINITIVO ESECUTIVO PER IL SISTEMA EVAC ( SISTEMA DI ALLARME ED EVACUAZIONE ) DEL PRESIDIO OSPEDALIERO DI BORGOMANERO (NO)
Committente: ASL NO NOVARA

A.S.L. NO di Novara
Viale Roma, 7 – 28100 NOVARA
“Convenzione CONSIP: Affidamento di un multiservizio tecnologico integrato con fornitura di energia per gli edifici in uso, a qualsiasi titolo, alle pubbliche amministrazioni sanitarie, edizione N. 2, – LOTTO 2 – Opere di riqualificazione energetica e di manutenzione straordinaria”
Prestazione espletata: DO Direttore Operativo per gli Impianti Elettrici e Speciali
Incarico svolto con l’ing. L.Bongiovanni (Direttore dei Lavori) e l’ing. N.Cominetto (CSE)
Importo delle opere: 1˙492˙354,96 € (IA.02)
data affidamento incarico: 4/10/2019
Stato delle opere: in corso
Affidamento dell’incarico da parte dell’ASLNO, formalizzazione contrattuale con la ditta Zephyro S.p.A., con rapporto di carattere privatistico.

RADIOPROTEZIONE

Incarico di Esperto Responsabile del sito di Risonanza Magnetica : mansioni
Validazione del progetto esecutivo; stesura delle norme interne di sicurezza ed emergenza.
Collaudo e controllo periodico dei dispositivi di sicurezza; del sistema a radiofrequenza con esecuzione dei controlli di qualità; della ventilazione e dell’espulsione rapida dei gas.
Verifica della tenuta della gabbia di Faraday, del sistema di rivelazione dell’ossigeno e della canalizzazione dei gas prodotti dai liquidi criogenici.
Verifica delle curve isomagnetiche in relazione alla definizione delle aree ad accesso controllato, delle zone di rispetto, e della minimizzazione del rischio per il personale.
Sorveglianza fisica dell’ambiente.

Incarico attualmente svolto presso i seguenti istituti:
Alliance, ASL AL – Casale Monferrato, Centro Ortopedico di Quadrante di Omegna, Fondazione Richiedei, Istituto Medico Legale Mosso Aeronautica Militare di Milano.
Incarico dal 2006 al 2014 svolto presso i seguenti istituti:
Centro Ortopedico di Quadrante Madonna del Popolo di Omegna, Clinica La Vialarda di Biella, Clinica Eporediese di Ivrea, Policlinico di Monza, Nuova Casa di Cura città di Alessandria, Clinica Santa Rita di Vercelli, Nuovo Istituto Universitario di Verano Brianza, Istituto Veterinario del Policlinico di Monza, Istituto Medico Legale Mosso Aeronautica Militare di Milano.

COLLAUDI E VERIFICHE
Collaudi di impianti fotovoltaici:

Oltre ai normali controlli elettrici disponendo di sistemi di analisi ad infrarossi siamo in grado di rilevare effettuare quanto evidenziato qui nelle immagini.

Collaudi di impianti eolici:

Sempre con sistemi ad infrarossi siamo in grado di verificare senza interruzioni di servizio eventuali problemi agli organi meccanici della navicella ed ai cablaggi.